La finzione moltiplica la vita

"Esistono forse due forme di verità letteraria. La prima è quella dell'espressione, cioè la capacità di un testo di estrarre da un individuo e dal suo corpo quella che alcuni chiamerebbero ancora la sua anima, per renderla pubblica. In Occidente abbiamo conosciuto un momento di espressione universale: il poeta esprimeva l'uomo tutto intero, l'anima dell'umanità attraverso la sua sola persona. Poi con il Romanticismo l'espressione è diventata più singolare." Sulle pagine de La lettura Tristan Garcia si interroga sul significato della letteratura e sul rapporto tra realtà e finzione nel romanzo contemporaneo. Leggi l'articolo di Tristan Garcia Vai alla scheda di 7...

continua a leggere
SongBook di Napoli mon amour

Edoardo Bennato – Non Farti Cadere le Braccia – 1973
Peppino di Capri – Champagne – 1973
Gram Parsons - Streets of Baltimore – 1973
Popol Vuh – Morgengruss II – 1973
Pino Daniele - I Got The Blues - 1982
The Cure - Lullaby – 1989
The Rolling...

continua a leggere
Jesmyn Ward

Jesmyn Ward presenta in breve l'edizione americana di "Salvare le ossa"....

continua a leggere
Paolo Pierobon

Paolo Pierobon, la voce di Kent Haruf nell'audiolibro di "Benedizione", racconta la genesi del suo lavoro ...

continua a leggere
Tom Drury

Tom Drury racconta in un'intervista la Trilogia di Grouse County....

continua a leggere
Tristan Garcia racconta 7

Tristan Garcia presenta "7", il suo nuovo romanzo uscito per NNE, una Black Mirror letteraria....

continua a leggere