L’atteso ritorno di Jesmyn Ward

Lettori, librai, amici, più o meno un anno fa, in questi giorni, ci stavamo preparando per un nuovo viaggio insieme. All’orizzonte, stavolta, non c’erano le pianure del Colorado, protagoniste dei romanzi di Kent Haruf, o le strambe cittadine disseminate sul territorio della Grouse County di Tom Drury, in Iowa; e nemmeno la Georgia di Brian Panowich, con quell’inconfondibile odore di whiskey e polvere da sparo che si respira per tutta Bull Mountain. No, la nostra nuova meta se ne stava rannicchiata più a sud-ovest: in Mississippi, là dove, nei paludosi acquitrini del bayou di Bois Sauvage, la famiglia Batiste attendeva inconsapevole l’arrivo dell’uragano Katrina. Conoscete tutti quella storia, vero? Si intitola Salvare le ossa, e ce l’ha raccontata Jesmyn Ward. Ora è tempo di rimettersi in strada. Il richiamo di Bois Sauvage è tornato a farsi sentire, e in fondo molti di noi non hanno mai davvero lasciato quella regione così povera, eppure così ricca di umanità. Il Mississippi di Jesmyn Ward è una terra in cui il...

continua a leggere
SongBook de La versione della cameriera

Helen Kane – I Wanna Be Loved By You - 1929
Fats Waller – Ain’t Misbehavin – 1929
Frank Auburn and his orchestra - I Found a Million Dollar Baby (in a Five and Ten Cent Store) – 1926
Henry Burr - Are You Lonesome Tonight? - 1926
Lee Morse...

continua a leggere
Jesmyn Ward

Jesmyn Ward presenta "Canta, spirito, canta" alla libreria Shakespeare and Company di Parigi....

continua a leggere
Daniel Woodrell

Daniel Woodrell presenta "La versione della cameriera" al Chicago Humanities Festival. ...

continua a leggere
Intervista a Chiara Marchelli

Chiara Marchelli racconta "La memoria della cenere" su Rai Letteratura....

continua a leggere
Tristan Garcia racconta 7

Tristan Garcia presenta "7", il suo nuovo romanzo uscito per NNE, una Black Mirror letteraria....

continua a leggere