Chi Siamo

team_image
Publisher

Eugenia Dubini

Se scappassi: dove andresti?
Al mare.
Come ti chiameresti?
Teresa.
Cosa porteresti?
Occhiali da sole e tabacco.
Con chi andresti via?
Leo, Antonia e i fantasmi.
Perché resti?
Per andare in vacanza.

team_image
Commerciale e comunicazione

Alberto Ibba

Se scappassi prenderei una moto e la punterei verso le montagne fermandomi in una gola, in riva a qualche lago dalle verdi acque; mi chiamerei Pietro, che Carlo è il mio secondo nome e sarebbe troppo facile e Maria che è il terzo mi obbligherebbe a tagliar la barba.
Porterei solo cose essenziali: un accendino, un apribottiglie e una matita.
Andrei via con chi mi seguirebbe lungo il viaggio senza fare troppe domande.
Resto perché non mi è ancora arrivata la moto.

team_image
In loving memory

Gaia Mazzolini

Se scappassi andrei in un'isola tropicale circondata dall'oceano con al centro una montagna innevata e macchie boscose di sempreverdi sulle sue pendici, un'isola popolata da uccelli multicolori e felini preferibilmente color della notte.
Mi chiamerei Agata, come il quarzo, come un minerale della Terra e avrei con me tutto l'occorrente per seminare orti e frutteti e campi di fiori rossi, e porterei con me qualcuno capace di creare orti e frutteti e campi eccetera, essendo io negata.
Resto perché mi piace la vita reale.

team_image
Produzione e rights

Edoardo Caizzi

Se scappassi: dove andresti?
Brasile.
Come ti chiameresti?
Marcello.
Cosa porteresti?
Sciarpetta di seta.
Con chi andresti via?
Il mio alter ego.
Perché resti?
Pigrizia.

team_image
Editoriale

Serena Daniele

Se scappassi dove andresti?
Se scappassi mi imbarcherei sull'Enterprise e andrei a caccia del Tardis, senza fermarmi da nessuna parte.
Come ti chiameresti? Cosa porteresti?
Mi chiamerei Margherita e porterei un quaderno, una penna e una macchina fotografica (e gli occhiali, non ci vedo più tanto bene).
Con chi andresti via?
Andrei via con il Maestro, ovviamente. E anche con Gabriele e Lisa.
Perché resti?
E chi resta? Questo è solo il mio ologramma.

team_image
Redazione e coordinamento

Marianna Gennari

Se scappassi andrei in tutti i posti che non ho ancora mai visto, e non sono pochi. Il nome resterebbe quello perché ci ho messo anni a farmelo piacere. Porterei la mia agenda, una penna e la macchina fotografica per ricordarmi tutto e partirei con Ale, Ca e tutti gli amici che progettano sempre vacanze e alla fine non partono mai. Resto per aspettarli, ma prima o poi li convinco di sicuro.

team_image
Ufficio Stampa

Chiara Codeluppi

Se scappassi: dove andresti?
Al Nord, più a Nord che si può.
Come ti chiameresti?
Chiara, o mamma ci resta male.
Cosa porteresti?
Il mio portafortuna.
Con chi andresti via?
Da sola, tanto torno.
Perché resti?
Perché mi piace tornare a casa.

team_image
Social Media Manager

Luca Pantarotto

Se scappassi dove andresti?
Nella Terra di Mezzo, appena scopro come arrivarci.
Come ti chiameresti?
Non so, forse Anselmo; mi sa che i migliori nomi hobbit sono già tutti presi.
Cosa porteresti?
Niente, là c'è già tutto, e poi Internet non funziona.
Con chi andresti via?
Con la mia gatta, perché non ricordo di aver visto gatti nella Contea.
Perché resti?
Paura di volare.

team_image
Traduttrice e lettrice

Gioia Guerzoni

Se scappassi: dove andresti?
Dove c'è wifi. Meglio al caldo.
Come ti chiameresti?
Visto che il mio nome fa ridere, lo terrei. Se proprio devo cambiarlo, Olivia.
Cosa porteresti?
Borsa di sei chili incluso il computer.
Con chi andresti via?
Con un camaleonte.
Perché resti?
Resto?

team_image
Traduttore e lettore

Fabio Cremonesi

Se scappassi: dove andresti?
Ovunque, purché ci si possa arrivare in treno o in moto
Come ti chiameresti?
Betty Ford o Sue Ellen, temo
Cosa porteresti?
Un'orchestra sinfonica
Con chi andresti via?
Con Massimiliano.
Perché resti?
Veramente vado abbastanza spesso...

team_image
Lettrice

Sarah Bonuomo

Se scappassi andrei lontano da me, ma in un luogo in cui stagioni e colori cambiano ogni settimana. Continuerei a chiamarmi Sarah, ché con tutte le storie dietro ai miei tre nomi, un quarto sarebbe troppo. E poi significa principessa, perché abdicare?

Scapperei con il gatto Fafner, le ceneri del cane Fargo, la foto di mia madre ragazza, la colonna sonora di Daniele Silvestri, tutto Cortázar, vino buono, sigarette, olio di Puglia, i miei fiori e i miei tacchi altissimi.

Scappare con tutto questo e con me sempre addosso? Meglio restare. E perdermi ogni giorno, fra le pagine di un libro.

team_image
Songbook

Danilo di Termini

Se scappassi dove andresti?
New York.
Come ti chiameresti?
Così, oramai mi sono affezionato.
Cosa porteresti?
I miei dischi, forse solo quelli jazz. No, anche gli altri.
Con chi andresti via?
Chi vuol venire?
Perché resti?
Perché non decido mai niente.

Promozione e distribuzione

I libri di NN editore sono promossi e distribuiti in esclusiva nazionale da Messaggerie: www.messaggerielibri.it

Gli ebook sono presenti su tutti gli store on line, distribuiti da Bookrepublic: www.bookrepublic.it

 

Invio manoscritti

A causa dell’eccessiva mole di materiali che ci arrivano quotidianamente, non visioneremo più nuovi manoscritti fino a data da destinarsi.  Rispetto ai manoscritti inviati precedentemente saremo noi a contattare direttamente gli autori selezionati.
Se vuoi mandarci il tuo cv ti avvisiamo che momentaneamente l’organico della casa editrice è al completo.

Per qualunque richiesta di informazioni sui nostri libri, le nostre iniziative, la casa editrice, puoi scrivere direttamente all’indirizzo mail: [email protected]

Per comunicazioni con ufficio stampa: [email protected]