Premessa per un addio

  • In libreria dal 21 aprile

    Alla fine, così come in principio, la tua casa è là dove arrivi con chi ami, dove porti la tua memoria e il tuo cuore e li apri come si aprono le valigie dopo un viaggio.

    Gian Luca Favetto

Gian Luca Favetto Premessa per un addio

Numero Pagine : 192
Prezzo : 11.05 €
ISBN : 978-88-99253-26-4
In libreria da : 21-04-2016

Tommaso Techel è un geografo, misura le distanze e si occupa di uomini più che di confini. Non è mai riuscito a occuparsi di sé, di quell’insieme di ricordi e desideri che sono chiusi in una valigia da troppo tempo. Decide un tempo, adesso, e una destinazione, New York, per cercare la sua voce e il suo spazio nel mondo. Il viaggio di Tommaso inizia in volo sopra l’oceano, dove incontra lo stupore di Alma Berlin e la sua eleganza. Attraversa la città foresta, straniero fra stranieri, e ritrova l’innocenza e la paura.
E per disfarsi di quella rabbia muta con cui è nato, si lascia accompagnare da un libro, Foreword for a Farewell, che come una mappa lo porta fino allo Smalls Club dalla bellissima Cora Paul, dove si abbandona alla grazia del desiderio.
Il viaggio di Tommaso, come tutti i viaggi, alla fine è un ritorno. La storia di un uomo che ritrova la vita e può tornare finalmente a casa.

Questo libro è per chi ama leggere a voce alta, per chi vorrebbe ballare un valzer alla Grand Central Station, per chi non porta mai l’orologio e sbircia l’ora dove capita, e per chi vorrebbe lasciare andare tutte le domande sull’acqua, come si lasciano andare le illusioni.

Rassegna stampa on line di Gian Luca Favetto

Su La Biblioteca di Babele
Su Voglio Scrivere di Te
Su Temperamente
Intervista su Radio Onda d’Urto
Su Radio Libri
Su La Scimmia dell’Inchiostro

Su Darvax
Su Radio 3 Fahrenheit, Libro del Giorno
Su Rai Letteratura
Su Only a paper Moon on
Su Piego di Libri
Su Mangialibri
Su Spagine
Su Upside Down Magazine
Su Chili di Libri

Songbook di Premessa per un addio

PREMESSA PER UN ADDIO

di Gianluca Favetto

In un libro ci si può imbattere in due tipi di musica: una, esplicita, citata per evocare un ricordo o un avvenimento, ascoltata da uno dei personaggi intenzionalmente o per caso; e un’altra, sotterranea, nascosta, che emerge evocata dalle vicende, dalle atmosfere, dagli ambienti o dalla scrittura stessa. Ed è proprio da queste colonne sonore, normalmente silenziose e nascoste tra le pagine di un libro, che nasce Songbook,

a cura di Danilo Di Termini

 

PREMESSA PER UN ADDIO

 

Zap Mama – Mupepe – 1991

https://open.spotify.com/track/03JYlaEv0j4kUiAsiKK6FR

 

Manhattan Transfer – Boy From New York City – 1981

https://open.spotify.com/track/789rrmLbXaEeyqMXmPTm7P

 

John Coltrane – Central Park West – 1960

https://open.spotify.com/track/0Ve1sQdEcXQe0ZpS8AWDPC

 

John Di Martino’s Romantic Jazz Trio – Dance of the Wind Symphony #40 in G Minor K550 – 2003

https://open.spotify.com/track/6uzxZD78Us6Rni92mWSMLp

 

Bix Beiderbecke – In The Mist – 1927

https://open.spotify.com/track/5Bk13n28rlG7GYCKDshsQM

 

Count Basie – One O’Clock Jump – 1937

https://open.spotify.com/track/5QkvVF3HnHXugBie4hsE2d

 

Coleman Hawkins – Body and Soul – 1939

https://open.spotify.com/track/2xm9ihELo6xwrRKrBbPql9

 

James Carter‘Round Midnight – 1995

https://open.spotify.com/track/5b7MnS3mYJ51lNRfzteUlb

 

Zap MamaRafiki – 1995