SongBook Mia figlia, don Chisciotte

SongBook Mia figlia, don Chisciotte

Francesco Guccini – Don Chisciotte – 2000

Ivano Fossati: Confessione di Alonso Chisciano – 1990

Perché sono uno Guccini e l’altro Fossati, e per decenni non c’è stato un nostro viaggio a cui loro non abbiano in un modo o nell’altro partecipato

Tradicional Andalusì-Marroquì – Vuestro amor ha destrozado mi interior

Luiz de Narvaez – Fantasia

Perché sono ritmi e suoni (ma anche colori, luci e profumi) della Spagna a cavallo tra il Cinquecento e il Seicento

Cherry Poppin’ Daddy – Don Quixote – 1996

Perché mi piace che una band (bianca) di Eugene (Oregon) che ama lo ska e lo swing canti e suoni il nostro eroe: “Honor was not just a word To knights of old who pledged their faith In love over gold, love over gold. Now they laughed at his fantasy world”

David Bowie – Kooks – 1971

“Avevo appena ascoltato un album di Neil Young quando mi telefonarono per dirmi che mia moglie aveva dato alla luce un bambino la domenica mattina e allora decisi di dedicargli questo brano”

Elisa – A modo tuo – 2014

Scritto da Luciano Ligabue per sua figlia Linda, cantato da una mamma di 40 anni di Monfalcone ma nata a Trieste e residente a Staranzano, in provincia di Gorizia

Elvis Presley – The impossible dream – 1971

Perché innanzitutto è Elvis e poi perché canta (dal vivo) “To try when your arms are too weary. To reach the unreachable star”

Magazine 60 – Don Quichotte (No estan aqui) – 1985

Perché a prendersi troppo sul serio si fa peccato: quando Falco incontra Sandy Marton ma non nasce l’amore. A dispetto del nome (e del video che sembra uscito da un film di Almodovar) pare essere un progetto italiano

Goffredo Petrassi – Ritratto di Don Chisciotte – I Danza – 1947

Perché va bene non prendersi troppo sul serio ma è sempre meglio chiudere in bellezza