Dantiel Moniz

Latte Sangue Fuoco

Traduzione di Gioia Guerzoni

Stagione 2022
2022, 200 pp.
Brossura
ISBN: 9791280284570

€ 18,00 - Novità
“Un meraviglioso esordio di una nuova scrittrice di grande talento”. LAUREN GROFF
Sinossi

Nel caldo umido e nella natura lussureggiante della Florida, due ragazzine si giurano eterna amicizia e giocano a pensare a tutti i modi in cui potrebbero morire; una giovane sposa si interroga sulla maternità, indecisa se portare avanti una gravidanza; due cuginette imparano sulla propria pelle cosa significa sopravvivere; una donna perde il figlio che ha in pancia e si sente capita solo da un polipo. I racconti di questa raccolta sono abitati da donne che nonostante le diversità si scoprono unite visceralmente, anelli di una catena che risale fino all’origine del tempo. E anche se a volte sono assalite dalla paura di crescere e dalla sensazione di annegare, trovano la forza di rompere schemi familiari e sociali spinte dal desiderio di affondare nelle pieghe più intime di se stesse e di aprirsi a ogni incandescente promessa d’amore.

Seducente e spirituale, saggio e sovversivo, Latte Sangue Fuoco racconta di madri, sorelle, figlie e amiche che affrontano tragedie ordinarie e feroci rese dei conti, donne che esplorano il lato oscuro dei propri istinti e non hanno paura di viverlo nel corpo, con la consapevolezza che essere umani significa accogliere l’intero spettro delle emozioni, crudeltà e tenerezza, rabbia e passione, vergogna e tentazione.

Questo libro è per chi abbassa il finestrino per far volare una mano come un’aquila nella brezza, per chi pensa che zucchero e panna siano una medicina per ogni malattia, per chi ha scoperto il suo futuro dentro un sogno, e per chi sa riconoscere il bambino dentro di sé, una creatura spensierata che dondola su un’altalena fino a diventare una capocchia di spillo tra le nuvole.

Autore

Dantiel Moniz
Dantiel W. Moniz scrive per la Paris Review e Harper’s Bazaar e insegna alla University of Wisconsin-Madison. Latte Sangue Fuoco è stato selezionato per diversi premi tra cui il PEN/Jean Stein, il PEN/Robert W. Bingham e il Dylan Thomas Prize, ed è stato incluso nei libri migliori del 2021 da Time, Washington Post, Elle, O, The Oprah Magazine, BuzzFed, Million, Electric Literature.