SongBook di La mia vita è un paese straniero

SongBook di La mia vita è un paese straniero

a cura di Danilo di Termini

“Eppure i soldati non smettono di marciare, generazione dopo generazione, da una guerra all’altra”.

Che musica si ascolta in guerra?
Forse in guerra non c’è tempo per la musica, anche se conosciamo le playlist degli iPod dei soldati in attesa di una missione (per scatenare l’aggressività o forse solo per vincere la paura) e se dopo Apocalypse Now è impossibile non associare il suono delle pale di un elicottero a quello della Cavalcata delle Valchirie di Richard Wagner.
Ma sfogliando le pagine di questo libro s’incontra tanta musica: il protagonista ne ascolta moltissima, addirittura con un amico (al quale il libro è dedicato) pensa di formare una band al termine della sua esperienza nell’esercito. E la prima scelta poteva essere ritrovare queste canzoni; poi, per antitesi, ho pensato a brani che parlassero di pace o dell’orrore della guerra, di tutte le guerre. Intanto proseguendo nella lettura ero arrivato alla prima licenza e a un viaggio in California che mi avevano portato a scegliere la canzone di Albert Hammond (nella versione di Sonny & Cher); e da subito avevo pensato ai Public Enemy, “He Got the Game” che contiene un sample di “For What It’s Worth” dei Buffalo Springfield, la canzone di Stephen Stills indelebilmente legata al Vietnam. e che volevo assolutamente inserire. Alla fine non c’era più un filo conduttore unico, ma molte suggestioni che mi sono sembrate il modo migliore di riflettere i sentimenti della lettura di un testo così singolare.

Come fa uno a lasciarsi alle spalle una guerra, quale che sia, e a riprendere il cammino della vita che gli resta?”

Fabrizio De Andrè – La Guerra di Piero – 1964

Bob Dylan – Masters of War – 1963

Sonny and Cher – It Never Rains in Southern California – 1973

Tommy James & the Shondells – Crystal Blue Persuasion – 1968

Ultravox – Hiroshima Mon Amour – 1977

Orchestral Manouvres in the Dark – Enola Gay – 1980

Bruce Springsteen – Devils & Dust – 2005

Public Enemy – He Got Game – 1998

Ryuichi Sakamoto- ‘Merry Christmas Mr Lawrence – 1989



0

Your Cart