Songbook di Una spiaggia troppo bianca di Stefania Divertito

Songbook di Una spiaggia troppo bianca di Stefania Divertito

In un libro ci si può imbattere in due tipi di musica: una, esplicita, citata per evocare un ricordo o un avvenimento, ascoltata da uno dei personaggi intenzionalmente o per caso; e un’altra, sotterranea, nascosta, che emerge evocata dalle vicende, dalle atmosfere, dagli ambienti o dalla scrittura stessa. Ed è proprio da queste colonne sonore, normalmente silenziose e nascoste tra le pagine di un libro, che nasce Songbook, Note a margine, a cura di Danilo Di Termini.

Una spiaggia troppo bianca:

Un sorriso spontaneo le salì alle labbra mentre tornava nella sua stanza e rovistava nella borsa. Era certa che fosse lì, non lo aveva mai tolto né spostato, e quando lo trovò quasi si mise a ridere. Il lettore mp3 di Vic.

Pino Daniele
Bella ‘Mbriana – 1982

Bruce Springsteen
The River – 1980

Prince
Sign o’ The Times – 1987

Stranglers
No More Heroes – 1977

Elio e le Storie Tese
Born to be Abramo – 1990

Tears For Fears
Everybody Wants to Rule the World – 1985

Cure
Lullaby – 1989

Led Zeppelin
Rock ‘n’ Roll – 1971

Nirvana
Where Did You Sleep Last Night – 1994

Genesis
A Trick of the Tail – 1978

Pino Daniele
Tutta nata storia – 1982



0

Your Cart